Assicurazione Anziani: vediamo come funziona la polizza SerenEtà

0

L’intento è quello di combattere la solitudine di molti anziani, oltre che si coprire eventuali danni per furti, rapine o incidenti domestici: la nuova polizza SerenEtà, proposta da Sara Assicurazioni, sta già riscuotendo un grandissimo successo. Stipulata dal noto conduttore televisivo Pippo Baudo, che non ne ha certo bisogno ma che voleva sensibilizzare la collettività su questa tematica, l’assicurazione anziani del gruppo assicurativo si sta rivelando davvero una bellissima idea. Non si tratta solamente di una polizza che tutela in caso di furti, rapine o incidenti domestici ma è molto di più: SerenEtà ha infatti l’obiettivo di combattere la solitudine tipica purtroppo di molte persone anziane. Sono tantissimi coloro che, superata una certa età, si ritrovano a vivere da soli, senza aiuti e senza persone accanto che possano fornire loro un qualche tipo di supporto ed è stato proprio da questa evidenza che è nata l’idea di creare una formula ad hoc. Non solo assicurazione ma anche vera e propria assistenza.

Assicurazione Anziani SerenEtà: come funziona?

Questa polizza coniuga quella che è la classica copertura assicurativa con una serie di servizi che vengono forniti come supporto all’anziano e che a quanto pare in futuro diventeranno sempre di più. Possiamo quindi suddividere questa assicurazione anziani in due grandi gruppi: la parte relativa alla copertura assicurativa da infortuni, furti e incidenti domestici e la parte che invece riguarda propriamente i servizi erogati per combattere la solitudine degli anziani. 

Copertura assicurativa contro infortuni e furti

La parte standard della polizza prevede le seguenti coperture:

  • Indennità per infortunio;
  • Indennità in caso di truffa tra le mura domestiche;
  • Indennità in caso di rapina e scippo fuori dall’abitazione.

Naturalmente sono previsti dei massimali per ogni tipo di indennizzo, ma si tratta di una assicurazione piuttosto completa, che prevede delle coperture studiate ad hoc sulla base degli avvenimenti più recenti a danno degli anziani.

Servizi per combattere la solitudine degli anziani

La parte più innovativa di questa assicurazione riguarda, come abbiamo anticipato, proprio i servizi destinati a colmare la solitudine degli anziani. Tra questi troviamo:

  • Call center attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19.00 che fornirà un utilissimo supporto agli anziani: ricerca di medici e artigiani, prenotazione di spettacoli, trasporti, ristoranti, viaggi;
  • Corsi di guida sicura e di aggiornamento sul Codice della Strada;
  • Corsi di salute e fitness;
  • Viaggi organizzati con altri anziani.

Tutti questi servizi saranno mano a mano integrati con nuove opportunità: si pensa ad esempio ad un accordo ed una convenzione con Beghelli per il telesoccorso e la teleassistenza a prezzi scontati e molto altro.

Sicuramente questa assicurazione anziani porta una ventata di novità nel settore delle polizze e per una volta riesce ad integrare alle coperture classiche anche dei servizi che effettivamente possono rivelarsi realmente utili.

Share.