Polizza assistenza stradale: cos’è e quando conviene

0

La polizza assistenza stradale è una delle garanzie accessorie che tutte le compagnie di assicurazioni on line offrono ai clienti che stipulano una RC Auto o Moto. Abbiamo già spiegato che l’unica copertura obbligatoria per legge è la polizza RCA, che risarcisce i danni provocati a terzi in caso di sinistro, però esistono diverse garanzie accessorie che possono tornare molto utili e che vanno ad ampliare la copertura assicurativa in base alle esigenze del cliente.

Una di queste garanzie accessorie è appunto la polizza assistenza stradale, consigliata soprattutto a chi viaggia spesso con il proprio veicolo e vuole stare tranquillo e non avere pensieri in caso di necessità di soccorso stradale. Vediamo tutti i dettagli di questa polizza:

Polizza assistenza stradale: copertura

La polizza Assistenza Stradale permette di usufruire di un servizio di soccorso stradale in caso di incidente, guasto del veicolo o foratura di uno pneumatico. Tale servizio è sempre attivo, 24 ore su 24 ed è pronto a soccorrere l’automobilista tutti i giorni dell’anno, con la massima tempestività e in qualunque zona del territorio italiano. Nella copertura fornita da questa polizza è sempre compreso il traino della vettura presso un’officina convenzionata con la compagnia di assicurazioni on line e in alcune situazioni il servizio viene effettuato direttamente sul luogo dell’incidente.

Polizza assistenza stradale: estensioni e opzioni aggiuntive

Alcune compagnie di assicurazioni on line offrono la possibilità di acquistare una polizza Assistenza Stradale speciale, che prevede dei vantaggi aggiuntivi come ad esempio la validità della polizza anche all’estero, l’invio di un’automobile sostitutiva in caso di guasto al veicolo, il rimborso delle spese sostenute per rientrare senza il proprio mezzo o per il pernottamento se lontani da casa.

Esistono poi compagnie che forniscono un dispositivo satellitare in comodato gratuito, da applicare sulla vettura, che permette di localizzare l’automobile e inviare in automatico il soccorso.

Polizza assistenza stradale: quando conviene

Come abbiamo detto, la polizza Assistenza Stradale in alcuni casi è seriamente raccomandata: chi viaggia molto e percorre diversi Km con il proprio mezzo assicurato ha un maggior rischio di forare o di avere problemi che necessitino di assistenza. Coloro che poi utilizzano la propria automobile anche per fare viaggi all’estero dovrebbero ampliare l’offerta in modo da essere coperti anche fuori dal territorio italiano e poter ricevere assistenza immediata. Ma ci sono altre categorie alle quali è raccomandata questa polizza: coloro che guidano veicoli datati e che quindi sono maggiormente esposti al rischio di guasti. In tutti questi casi, il costo della polizza (che è decisamente esiguo) non sarà mai maggiore della spesa che si dovrebbe sostenere per la chiamata di un carro attrezzi, ad esempio. Di norma la polizza Assistenza Stradale costa dai 15 ai 20 euro quindi, in sostanza, conviene a tutti aggiungerla al pacchetto assicurativo per stare più tranquilli e non dover sostenere spese ben più ingenti in caso di guasto della vettura.

Share.