Assicurazioni sulla casa in aumento, occhio però alle clausole!

0

A quanto pare gli italiani iniziano ad essere più previdenti e a tutelare i propri beni con un’assicurazione specifica, e in particolare sono più propensi a stipulare delle assicurazioni sulla casa: secondo un’indagine comparativa condotta da Facile.it, infatti, su un campione di più di 85.000 utenti unici, sono state effettuate oltre il 18% in più di ricerche online. Questo significa che l’interesse per questo tipo di prodotti assicurativi è cresciuto nell’ultimo anno e probabilmente è destinato ad un’ulteriore crescita nell’anno corrente.

A far riflettere maggiormente è però quanto registrato solo nel mese di agosto: dopo il terremoto di Amatrice sembra che le ricerche di un’assicurazione sulla casa si siano moltiplicate esponenzialmente, arrivando al 52% in più rispetto ai dati dell’anno precedente! Questo dato non ci lascia del tutto stupiti: dopo i recenti eventi che hanno sconvolto le Marche, per via dei quali moltissimi italiani sono rimasti senza abitazione principale perchè letteralmente crollata sotto ai loro occhi, è normale che la gente si senta in pericolo e cerchi qualche forma di tutela!

Ma dalla ricerca condotta da Facile.it emerge un altro dato significativo: i soggetti interessati alle assicurazioni sulla casa hanno un’età compresa tra i 35 e i 44 anni e risultano residenti in Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Lazio ed Emilia Romagna: parliamo di regioni che in passato hanno dovuto fare i conti con i danni dovuti ad eventi metereologici avversi, a catastrofi naturali.

La domanda allora viene spontanea: tutte queste persone che in qualche modo sono interessate a stipulare un’assicurazione sulla casa sono davvero consapevoli dell’offerta presente sul mercato? Sanno che non sempre nelle causole dei contratti sono previste coperture in caso di terremoto, ad esempio? Purtroppo, in molti casi, queste sono informazioni che rimangono in secondo piano.

Assicurazioni sulla casa: l’importanza delle clausole

Quando si intende stipulare un’assicurazione sulla casa, è fondamentale leggere bene il contratto e soprattutto le clausole che spesso e volentieri non si approfondiscono abbastanza. Esistono infatti 2 tipi diversi di polizze sull’abitazione: una che tutela i beni contenuti all’interno della casa e un’altra che invece tutela i danni alla struttura. Quest’ultima assicurazione copre i danni subiti dall’abitazione in seguito ad eventi naturali come, verrebbe da pensare, alluvioni e terremoti. Non sempre però le cose stanno così, quindi conviene approfondire.

Alcune assicurazioni sulla casa non includono proprio i danni da alluvione e terremoto, e se li includono conviene comunque leggere attentamente le clausole perchè spesso, ad esempio, per poter ottenere il risarcimento la casa deve essere stata ristrutturata di recente.

Stipulare un’assicurazione sulla casa, come abbiamo visto in altri approfondimenti, è comunque una scelta intelligente, ma bisogna prestare attenzione ai contratti che ci vengono propinati dalle varie compagnie perchè non sempre risultano così vantaggiosi e in grado di rispondere alle nostre esigenze!

Share.