Assicurazione Avvocati: RC Professionale obbligatoria a 140 euro all’anno

0

Buone notizie per tutti gli avvocati, che entro l’11 ottobre 2017 devono mettersi in regola dal punto di vista assicurativo e stipulare una RC Professionale per la loro categoria. Come infatti abbiamo già visto, coloro che esercitano la professione di avvocato sono obbligati per legge a stipulare un contratto per una copertura assicurativa professionale. Come avevamo visto qualche settimana fa, il Cnf si era già mosso per trovare una soluzione a tutti gli avvocati in cerca di un’assicurazione, pubblicando un bando per l’appalto dei servizi assicurativi richiesti per legge. Il Consiglio Nazionale Forense quindi ha già fatto la sua, ma a quanto pare la risposta per tutti questi professionisti arriva da un’altra parte e per il momento sembra essere la più vantaggiosa.

L’AIGA infatti, in collaborazione con i brokers Marsh e B. Brokerage, ha delineato un progetto che comprendesse entrambe le coperture assicurative previste per legge ossia la Rc Professionale e la Polizza Infortuni. Il risultato sembra decisamente vantaggioso, in grado di andare incontro anche a quei professionisti che negli ultimi tempi sono andati incontro ad una crisi e quindi ad una diminuzione dei propri guadagni.

Assicurazione avvocati: i costi dell’AIGA

Grazie a questa collaborazione dell’AIGA con i brokers assicurativi, oggi gli avvocati possono stipulare l’assicurazione obbligatoria in modo semplice approfittando di tariffe che sicuramente permettono loro di tirare un sospiro di sollievo. Se in origine si temevano prezzi alle stelle, nella realtà dei fatti le cose si sono rivelate ben diverse: i prezzi previsti per le coperture assicurative obbligatorie per legge sono davvero convenienti e questa per il momento sembra la risposta migliore in assoluto a questa impellente esigenza.

Per quanto riguarda la Rc professionale obbligatoria, grazie a questa collaborazione i professionisti iscritti all’albo potranno mettersi in regola pagando solamente 140 euro annui. Niente male, considerando che si tratta di una misura obbligatoria e che quindi non c’è scampo per nessun avvocato, pena l’espulsione dall’albo professionale!

Per quanto riguarda invece la seconda polizza prevista dalla legge, ossia la copertura Infortuni, il prezzo scende ulteriormente, assestandosi su 75 euro annui. In totale quindi gli avvocati potranno mettersi in regola con la legge spendendo poco più di 200 euro all’anno, una cifra che ci sembra più che conveniente ed equa.

Assicurazione avvocati: tutto quello che c’è da sapere

L’assicurazione obbligatoria per gli avvocati deve essere stipulata entro l’11 ottobre 2017, quindi il tempo che rimane ancora a questi professionisti per mettersi in regola è davvero poco ormai. Entro un mese tutti gli avvocati iscritti all’albo dovranno regolarizzare la propria posizione assicurativa e se questo non avviene il rischio che corrono è sicuramente elevato. Gli avvocati che non stipulano la Rc Professionale prevista dalla legge rischiano un’espulsione dall’albo e quindi potrebbero non essere più in grado di esercitare la propria professione…continua a leggere

Share.