Assicurazione-sulla-vita
Assicurazioni Vita Online

Assicurazione sulla Vita: 5 clausole da controllare prima del contratto

L’assicurazione sulla vita è una polizza che spesso si dimentica di stipulare ma che rappresenta un vero e proprio salvagente, […]

L’assicurazione sulla vita è una polizza che spesso si dimentica di stipulare ma che rappresenta un vero e proprio salvagente, non solo per noi ma soprattutto per i nostri cari e la nostra famiglia. Stipulare un’assicurazione sulla vita è quindi un’ottima idea: il premio annuo da pagare spesso non è per nulla eccessivo e non influisce in modo pesante sul bilancio familiare, ed è proprio per questo che vale la pena prendere in considerazione questa opportunità. Tuttavia, dobbiamo ricordare che l’assicurazione sulla vita è un prodotto diverso rispetto alla classica RC Auto, che ormai tutti conosciamo molto bene: questa polizza potrebbe avere delle clausole e dei termini nuovi, e in fase di contratto è sempre meglio sapere di cosa si tratta.

Per questo motivo oggi abbiamo deciso di proporvi una sorta di vademecum: una piccola guida che vi tornerà utile per evitare brutte sorprese quando stipulate la vostra assicurazione sulla vita. Un elenco dei termini e delle clausole che troverete nel contratto e che dovrete approvare per poter stipulare la vostra polizza: impariamo quindi prima a conoscere le varie terminologie e potremo andare sul sicuro senza avere nessun timore!

Se avete paura di commettere qualche errore, o vorreste stipulare un’assicurazione sulla vita online ma non vi sentite abbastanza sicuri e tutelati, grazie ai nostri chiarimenti non avrete più dubbi.

Assicurazione sulla vita: termini e clausole da conoscere prima di firmare il contratto

Prima di firmare un contratto per la stipula dell’assicurazione sulla vita, ripassate i concetti base: questo è fondamentale per evitare le classiche brutte sorprese che saltano fuori quando meno ce lo aspettiamo!

La prestazione

Il termine “prestazione” si riferisce alla durata del contratto e quindi della vostra polizza (che in genere arriva fino alla morte) ma non solo. In questo paragrafo del contratto è specificato anche il tipo di versamento che è previsto e quindi se sarà corrisposto un capitale oppure una rendita.

Il riscatto della polizza

Ogni assicurazione sulla vita può essere riscattata in particolari situazioni (difficoltà economiche improvvise, spese mediche impreviste, ecc.). Questo diritto però ha sempre un costo: se volete riscattare la vostra polizza prima della sue scadenza (in molti casi prima della vostra morte) lo potete fare ma solo alle condizioni della compagnia assicurativa. Nel contratto naturalmente è indicato tutto: quando potete riscattare la polizza ed eventuali penali da pagare per poterlo fare.

Il pagamento

Nel contratto sono contenute, a questa voce, tutte le specifiche in merito al pagamento: se in soluzione unica annuale oppure in soluzioni rateali (mensili, bimestrali, ecc.). Inoltre in questo paragrafo del contratto è indicata anche la modalità di pagamento (addebito diretto sul conto corrente, bonifico bancario, ecc.).

Conversione del versamento

Molte assicurazioni sulla vita prevedono la possibilità di convertire, una volta giunti alla scadenza, il capitale in rendita e viceversa. Anche queste specifiche sono contenute nel contratto e conviene leggerle.

Prolungamento di durata della polizza

In molti contratti è prevista la possibilità di prolungare la durata della polizza: opzione che potrebbe risultare utile in alcune occasioni.