Agenti assicurativi: come evitare frodi e truffe

0

Al giorno d’oggi gli agenti assicurativi stanno sempre più scomparendo, proprio perchè il mondo delle assicurazioni online è diventato, con il passare degli anni, sempre più affidabile e in grado di offrire un ventaglio di servizi completo ed esaustivo. Le principali compagnie di assicurazioni oggigiorno hanno quasi tutte al loro interno un settore specializzato nelle vendite online, quindi la funzione degli agenti assicurativi sta andando sempre più scemando. Nonostante questo, gli agenti non sono spariti del tutto e conviene dedicare un approfondimento ai rischi che si possono correre stipulando un contratto con queste figure professionali, perchè non è raro che vengano messe in atto delle vere e proprie truffe a danno degli ignari clienti. Vediamo come ci si può tutelare quindi dagli agenti assicurativi.

Come riconoscere i falsi agenti assicurativi

Quando si ha a che fare con un agente assicurativo, la prima cosa da fare è accertarsi che questo sia un vero professionista abilitato a svolgere la professione e che soprattutto sia in accordi con una compagnia assicurativa per operare a suo favore. Tutti gli agenti assicurativi, infatti, per svolgere il loro lavoro rispettando la legge, devono essere autorizzati dall’IVASS, ossia l’istituto pubblico dotato di personalità giuridica e addetto alla vigilanza sulle assicurazioni. In caso di torto subito, oppure di dubbio sull’effettiva affidabilità di un agente assicurativo, quindi, basta rivolgersi a questo istituto per avere conferme e rassicurazioni.

Per sicurezza, in ogni caso, conviene sempre chiedere agli agenti assicurativi un documento che attesti il loro operato e soprattutto per quale compagnia di assicurazioni lavorano: solo in questo modo infatti è possibile richiedere un risarcimento in caso di frodi o truffe.

Riconoscere i falsi agenti assicurativi, infatti, è il primo passo per evitare brutte sorprese e anche per tutelarsi: fare riferimento all’organo addetto al controllo degli operatori nelle assicurazioni e verificare che l’agente assicurativo sia autorizzato ad operare per conto di una determinata compagnia sono i fattori chiave che vi permetteranno di evitare problemi di qualsiasi tipo.

Truffati dagli agenti assicurativi? Paga la compagnia!

Una volta che avrete accertato che un determinato agente assicurativo è autorizzato ad operare per conto di una determinata compagnia di assicurazioni (o per più compagnie nel caso degli agenti assicurativi plurimandatari) potrete stare tranquilli perchè anche in caso di truffe la legge è dalla vostra parte. Se infatti l’agente assicurativo mette in atto comportamenti scorretti o truffaldini, è la compagnia per la quale lavora che è tenuta al risarcimento dei danni.

L’alternativa più sicura agli agenti assicurativi

Se tuttavia, nonostante tutto, non vi sentite sicuri al 100% nello stipulare una polizza con un agente assicurativo, potete sempre scegliere la strada più sicura: anche se probabilmente molti di voi sono ancora scettici sull’affidabilità delle compagnie di assicurazioni online, queste in realtà risultano molto più sicure, oltre che economiche. Se quindi non volete correre rischi, evitate gli agenti assicurativi e rivolgetevi direttamente ad una compagnia di assicurazioni online, alla quale potrete chiedere un preventivo senza impegno in qualsiasi momento.

 

Share.

Comments are closed.