Assicurazione bici, e-bike e monopattini per brevi e lunghi periodi

0

Assicurazione bici e-bike e monopattini – Come funziona? – Una conseguenza positiva del lockdown riguarda la mobilità che, specialmente nelle grandi città, ha preso una direzione verso i mezzi sostenibili. Tra questi figurano le bici, le e-bike ed i monopattini elettrici sia ad uso personale che in modalità sharing, ovvero a noleggio per brevi e lunghi periodi.

Quest’avanzata è stata sostenuta anche dagli incentivi del Governo che hanno concesso alle persone di ottenere un sostanzioso bonus per l’acquisto. Naturalmente l’utilizzo di questi mezzi di trasporto ha posto il problema della sicurezza stradale e la necessità di regolamentare la circolazione su strada. Per questo è nata l’assicurazione per bici, e-bike e monopattini che ha diverse durate e che può essere attivata anche per un solo giorno. Vediamo di cosa si tratta.

Assicurazione per bici e monopattini      

Questa polizza si chiama Multymobility ed è promossa da 24H Assitance con la collaborazione di Confindustria ANCMA.

Essa consente di assicurare un mezzo di mobilità urbana sostenibile per i danni a terzi e riguarda monopattini, bici, e-bike, hoverboard, segway e monowheel. La polizza copre sia i mezzi a noleggio che in sharing e assicura la persona anche quando non usa il mezzo di proprietà.

Come funzionano queste assicurazioni?

Troverai diverse modalità di copertura tra cui scegliere a seconda delle tue esigenze di utilizzo. In particolare puoi scegliere la versione individuale o familiare a seconda che il mezzo sia usato esclusivamente da un conducente o da più persone dello stesso nucleo.

Inoltre ci sono le formule temporali che durano un anno, un mese, un semestre o un solo giorno. Il costo minimo varia da 39,00€ a 300,00€ a seconda della formula per cui deciderai di optare; potrai scegliere tra il pacchetto oro, argento e platino e ottenere immediatamente la tua polizza.

Il massimale di copertura arriva a cinquecentomila euro per danni a persone e a diecimila euro per danni alle cose. Inoltre prevede la tutela legale, la copertura per infortuni del conducente e l’annullamento della franchigia per il ritorno a casa.

Dove stipulare le assicurazioni per bici, e-bike e monopattini?          

Quest’assicurazione è molto semplice da attivare. Basta recarsi sul sito della compagnia assicurativa e calcolare il preventivo inserendo alcune semplici informazioni personali. Il portale calcolerà l’importo e richiederà la firma elettronica avanzata per la conclusione del contratto.

Successivamente i documenti verranno recapitati all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della sottoscrizione. Si può anche ricevere il materiale direttamente presso il punto fisico più vicino della propria città.

Sul sito sono presenti anche moltissime interessanti informazioni circa la mobilità sostenibile e tutti gli aggiornamenti in materia di codice della strada rispetto all’utilizzo di questi mezzi.

Il preventivo è molto semplice e mostra il riepilogo dei prezzi in base alla durata e la tipo di copertura che desideri ricevere. Se hai dubbi o domande avrai sempre un operatore a tua disposizione con il servizio chat efficiente e veloce.

Domande frequenti

La polizza si attiva a partire dalle ore 24:00 del giorno di acquisto oppure dalle 24:00 del giorno che hai indicato nel preventivo. Essa copre in Italia e in qualsiasi Paese al mondo. Sul sito è anche presente una guida che spiega passo per passo come attivare la polizza e come procedere tramite firma elettronica avanzata.

Share.